Agfa Silette Rapid L

Agfa Silette

Una macchinetta che ho rispolverato dall’armadio, anzi da sopra l’armadio, in un raptus vintage/lomografico. Era dei miei genitori, ma non era più in funzione già quando sono nata io nel lontano 1984.
Funziona correttamente, l’unico inconveniente è dover ‘molare’ un normale rullino 135 mm per farlo entrare nel vano della pellicola. Difatti questi modelli utilizzavano delle pellicole particolari (Rapid), che adesso non si trovano praticamente più. Con il 135mm funziona però bisogna rimuovere la parte sporgente (il naso) del rullo stesso e farlo diventare piatto da entrambe le parti. Dobbiamo fare attenzione a limare solo il necessario perché se esageriamo il rullino si aprirà facendo entrare la luce… C’è da dire che un po’ di light leaks possono risultare interessanti. Alcuni lomografi ricercano questo effetto, altri, che utilizzano il digitale, lo ricreano in post produzione addirittura! (invidiosi degli ‘analogici’…eh?! :-))

Se servisse ecco il tipster che ho utilizzato per preparare un 135mm all’uso sull’agfa silette su lomography.it